Vaso pasticceria con tappo blu

90,00

Vaso pasticceria in vetro soffiato con tappo blu.

Dimensioni: 17 x 17 x 33 cm

COD: VET0007 Categorie: , Tag: ,

Vaso pasticceria in vetro soffiato e tappo blu.

La soffiatura del vetro è una tecnica di formatura del vetro che prevede il gonfiaggio di vetro fuso con l’aiuto di una canna. Chi soffia il vetro è chiamato “soffiatore di vetro”.

I fenici sono stati infatti i primi mastri vetrai a sviluppare questo metodo per creare soprattutto oggetti pratici per la vita di tutti i giorni. Ma furono i romani a dare alla produzione del vetro nuovo impulso e la più ampia diffusione. La svolta è determinata dall’invenzione del vetro cristallino dovuta al muranese Angelo Barovier (1405-1460): per la prima volta nella storia il vetro è trasparente, purissimo, simile al cristallo di rocca. Il vetro muranese diviene simbolo di pregio ed innovazione in tutto il mondo conosciuto.

Nel ‘900 iniziano le collaborazione delle aziende con artisti o designer dando vita a produzioni più industriali. Proprio la qualità, l’accuratezza della ricerca, la varietà delle sperimentazioni, la fragilità e la forza espressiva dei risultati, fanno di queste produzioni del novecento un oggetto di culto per i collezionisti del settore.

L’arte del vetro appartiene ad un patrimonio storico e culturale unico, nel 1861 viene fondato il Museo del Vetro di Murano per conservarne la memoria.