Su di me

Le storie più belle le ho scoperte spendendo tonnellate di tempo a fare cose preziose: scorrere elenchi telefonici cartacei, visitare cimiteri, chiamare i numeri sbagliati in orari sbagliati, deviare strada con la precisa intenzione di perdermi.

Visita il mio profilo LinkedIn per tenerci in contatto: 

Laureata in Lettere moderne a Bologna e specializzata in Editoria e culture della comunicazione a Milano con una tesi in Storia della fotografia. Ho conseguito il diploma in Catalogazione e archiviazione della fotografia al Cfp Bauer di Milano.

Sono co-fondatrice di Rinascimento Industriale, una realtà italiana che si occupa di cultura d’impresa e valorizzazione del patrimonio industriale. Dal 2022 dirigo e curo insieme a Luca Borghini la rivista Lune Elettriche, edita da Rubbettino. 

In qualità di autrice, collaboro con case editrici e aziende nella stesura di company book, contenuti dedicati e multimediali. 

Mi occupo di ricerca storica e genealogica per famiglie e privati, curando progetti editoriali specifici e promuovendo luoghi e storie del passato.

Per Fondazione Adolfo Pini ho curato a Milano nel gennaio 2019 la mostra Conversazioni di luce. Fotografie di Mario Castagneri, Mario Crimella, Dino Zani.

Nel 2019 ho collaborato con Fondazione Pirelli alla creazione del volume Umanesimo Industriale.

Nel 2013, insieme al regista Alessandro Scillitani, ho realizzato il documentario Quindi passava il tempo sui giovani bosniaci a vent’anni dall’assedio di Sarajevo.

Collaboro come cronista dal 2011 con la Gazzetta di Reggio e la Gazzetta di Mantovatestata per la quale ho seguito dieci edizioni del Festivaletteratura.